Qualità e rispetto dell'ambiente Ci prendiamo cura dell'ambiente con i più avanzati sistemi di smaltimento,
trattamento e stoccaggio dei rifiuti industriali

La nostra società

La CISMA AMBIENTE S.p.A. è un'azienda, situata in Sicilia, in provincia di Siracusa. Costituita nel 2005 con la finalità di realizzare una piattaforma per la gestione di rifiuti, su terreni di proprietà della stessa società.

Operando nel campo dello smaltimento dei rifiuti industriali ha dato vita ad uno degli impianti più tecnologici in Italia per il trattamento, ricondizionamento e recupero di rifiuti, pericolosi e non, e deposito sul suolo di rifiuti speciali non pericolosi.
La struttura è stata progettata e realizzata con tecnologie in linea con le più recenti normative nazionali e comunitarie in materia di tutela e protezione dell’ambiente. Alla fine del 2009, completata la costruzione viene avviata l'attività del sito di C.da Bagali a Melilli (SR), prima relativamente alla sola discarica di rifiuti speciali non pericolosi, e nel febbraio del 2010, dopo il relativo collaudo, inizia anche l’attività di trattamento.
Negli anni successivi all’apertura, il business è cresciuto e nell’agosto del 2015 la società ha ottenuto l’autorizzazione per l’ampliamento dell'impianto di Melilli, con la costruzione di un secondo bacino di discarica. I lavori di realizzazione del nuovo bacino, avente dimensioni circa pari al primo autorizzato, sono stati conclusi in pochi mesi, con termine nel mese di febbraio 2016 e successivo collaudo da parte degli Enti di controllo preposti.
Allo stato attuale, la società è gestita secondo i più innovativi standard di qualità e sicurezza per l’ambiente, con l’obiettivo prioritario del rispetto della legalità nella gestione del sito ed esercita la propria attività d'impresa sulla base dei seguenti provvedimenti autorizzativi:

- D.D.G. n. 1447 del 15.12.2006 con il quale veniva espresso giudizio di compatibilità positivo con prescrizioni per il progetto "Richiesta di autorizzazione alla realizzazione ed all'esercizio di un impianto per deposito sul suolo, per il trattamento, per il ricondizionamento e per il recupero di rifiuti, sito in C/da Bagali nel territorio del Comune di Melilli (SR)" (V.I.A.); - D.R.S. n. 996 del 30.9.2008 con il quale veniva rilasciata alla Cisma Ambiente S.p.A. l'A.I.A. per la "realizzazione ed esercizio di un impianto per il trattamento, il ricondizionamento, il recupero ed il deposito sul suolo di rifiuti, ubicato in Contrada Bagali nel territorio del Comune di Melilli (SR)" poi rinnovato con D.D.G n. 1772 del 15.10.2013; - Decreto Commissariale n. 669 del 17.8.2015, con il quale veniva rilasciata "l'Autorizzazione Integrata Ambientale, ai sensi del D. Lgs 152/2006 e ss.mm.ii, per il complesso IPPC relativo all'ampliamento mediante realizzazione di un nuovo bacino per rifiuti pericolosi e non e di impianti fissi e mobili per il trattamento dei rifiuti ed impianto di stoccaggio liquidi in C/da Bagali nel territorio del Comune di Melilli (SR)"

CISMA AMBIENTE, anche insieme a propri partner (tra i quali la società PARADIVI SERVIZI e la S.I.R.AM. S.r.l. facente parte dello stesso gruppo) opera nel rispetto dell’ambiente e della salute delle persone, cercando di proporre le migliori soluzioni ai propri clienti, con l’opportuna pianificazione, per risolvere ogni problematica inerente lo smaltimento dei rifiuti. Obiettivo consolidato del core business della CISMA AMBIENTE è la gestione integrata del rifiuto in special modo di quello industriale, assicurandone la tracciabilità dalla raccolta allo smaltimento finale.

La collaborazione attiva con propria clientela permette alla società di offrire, nel totale rispetto dell’ambiente, un servizio apprezzato ed il raggiungimento del miglior risultato con la massima attenzione all’ottimizzazione dei costi.

L’attenzione alle problematiche ambientali costituisce un obiettivo prioritario dell’azienda: il risultato è un’elevata qualità del servizio offerto, garantendo sempre la piena conformità alle disposizioni normative in virtù dell’applicazione di rigorose procedure in continua evoluzione.

Tale risultato è garantito dagli standard normativi adottati dalla società, conformi alle norme - UNI EN ISO 9001: 2015 - UNI EN ISO 14001:2015. OHSAS 18001:2007 La CISMA AMBIENTE S.p.A. ha adottato un Codice Etico e un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo in conformità a quanto previsto dal D.lgs. n. 231/2001

Le attività

Discarica

La discarica per rifiuti speciali non pericolosi, è realizzata e gestita nel pieno rispetto delle normative ambientali, è costituita da un bacino con volumetria di oltre 500.000 m3, autorizzato ad accettare rifiuti speciali non pericolosi, così come identificati dal D.Lgs. del 13 gennaio 2003 n. 36 e dall’art. 6 del D.M. 3 agosto 2005, di cui all’allegato B alla parte quarta del D.Lgs. del 3 aprile 2006 n. 152, compresi fra quelli specificatamente indicati nella propria Autorizzazione Integrata Ambientale.

Trattamento

L’attività di trattamento dei rifiuti speciali pericolosi e non avviene tramite inertizzazione (processo chimico-fisico di immobilizzazione delle sostanze inquinanti in una matrice inerte). Tale attività è esperibile grazie ad un impianto altamente tecnologico, che consente di ridurre il potenziale inquinante e la pericolosità dei rifiuti in modo da renderli idonei alle successive fasi di smaltimento in discarica o di recupero.

Stoccaggio

Propedeutiche alle operazioni di trattamento da svolgersi “in situ”, presso l’impianto, o “ex situ”, verso altri impianti debitamente autorizzati, sono le fasi di raggruppamento, ricondizionamento e deposito preliminare. La parte dell’impianto dedicata al deposito preliminare viene svolta in un plesso di tre capannoni coperti con una superficie di circa 3.000 m2. Il volume complessivo di deposito coperto per le operazioni di raggruppamento e deposito preliminareautorizzato è di 15.000 m3.

Intermediazione dei rifiuti

La CISMA AMBIENTE è iscritta all’Albo gestori ambientali Categoria 8 classe B per la gestione di una quantità annua complessivamente superiore o uguale a 60.000 tonnellate e inferiore a 200.000 tonnellate.
La gestione della predetta attività riguarda le seguenti fasi:

• consulenza e studio programmato dello smaltimento o recupero del rifiuto;
• prelievo e analisi dei campioni di rifiuto;
• valutazione della fattibilità di possibili forme di recupero e smaltimento;
• individuazione dell’impianto di smaltimento/ trattamento più idoneo;
• gestione amministrativa delle pratiche;
• individuazione dei trasportatori per trasporto secondo normativa vigente;
• rilascio documentazione di avvenuto Smaltimento o recupero del rifiuto.

Questa area di business è in piena fase di sviluppo e completamente indipendente dalle attività principali svolte nel sito di Melilli (SR).

PRENOTAZIONE DATE DI CONFERIMENTO E ORDINE

Richiesta omologa

Dovete smaltire rifuiti?
Scaricate l'apposito modulo

Contatti

Sede Legale

Contrada Bagali sn - 96010 Melilli (SR)

Sede Operativa

Contrada Bagali - 96010 Melilli (SR)
Telefono +39 0931 901001
PEC cismambiente@pec.it

Mail

Amministrazione
- amministrazione@cismambiente.it
PEC
- cismambiente@pec.it
Gare/qualifiche
- gare@cismambiente.it
Direttore tecnico
- santo.strano@cismambiente.it

CONTATTI

ODV - Organismo di vigilanza MOGC 231/01
- odv231@cismambiente.it
Omologhe/fir/prenotazione conferimenti
- ufficiologistico@cismambiente.it
Area tecnica
- ufficiotecnico@cismambiente.it

CDA

- Avv. Francesco Carpinato
- Dott. Luciano Modica
- Avv. Gabriele Giurato

ODV

- Avv. Patrizia Polizzotto
- Avv. Emma Schembari
- Ing. Walter Ventura

Privacy Policy Cookie Policy